Area Riservata

Pre-tirature conformi offset

AtlantICromaticIcorGae è certificata per stampare come le macchine offset su carta patinata (FOGRA39 e FOGRA51) e su carta uso mano (FOGRA47 e FOGRA52). Lo fa in riferimento alla ISO 12647-2:2013 e quindi il FOGRA39 e il FOGRA47 è in grado di ampliarlo a qualsiasi tipo di patinata e uso mano naturale in quanto è in grado di calcolare l'effetto del punto di bianco attraverso la tecnologia SCCA.

Indipendentemente dal grado di aggiornamento dello stampatore offset tradizionale, corGae può produrre una pre-tiratura pienamente conforme a quella che sarà la tiratura reale.

Non è un problema di poco conto quello che possiamo risolvere in particolare se la tiratura è fatta su una carta uso mano. Se per le carte patinate il Gamut di una qualsiasi stampante digitale è simile all'offset (la nostra Indigo è "solo" il 7% in più rispetto al FOGRA39 e il 10% in più rispetto al FOGRA51) per la carte uso mano abbiamo una differenza del 72% rispetto al FOGRA47 e del 77% rispetto al FOGRA52: si tratta di stampe completamente diverse pur se realizzate con lo stesso supporto.

Atlanti cromatici per le principali condizioni di stampa

A dimostrazione della propria capacità di realizzare la qualità cromatica di qualsiasi stampato offset, corGae ha realizzato una trilogia di Atlanti cromatici con tutte le caratterizzazioni per le quali ha ottenuto dal TÜV Sud la relativa certificazione ISO 12647-2:2013. Si tratta di pubblicazioni organizzate  per mettere a confronto carte patinate e carte uso mano rispetto alle condizioni di stampa dominanti:  FOGRA39 vs FOGRA47, FOGRA51 vs FOGRA52 oltre alle caratterizzazioni proprietarie corGae_IndS2_SFS_M1_v1 vs corGae_IndS2_AEW_M1_v1.

Le versioni in simulazione offset portano all'interno due scale di controllo, una per le patinate e l'altra per le uso mano, unitamente ai risultati attesi in misurazione, col fine di consentire un controllo sulla qualità/rispondenza dello stampato.