Area Riservata

Box di Pagina

BoxPDFBox o geometrie di pagina sono elementi fondamentali per gestire i PDF in prestampa (cadute macchina) e post stampa (abbondanze e centrature con le relative conseguenze in fase di confezione). Sono indicati nell'immagine riferiti ai segni di taglio che sono stati ingrossati e disegnati in rosso per vederli meglio. 

  • Media box: il formato documento
  • Crop Box: box di ritaglio. In genere coincide col Media box, ma non sempre. Se si taglia un documento con la taglierina di Acrobat, quello che viene mostrato a operazione completata è il Crop Box, ma gli altri Box (in genere) non vengono modificati. Succede quindi che se un Rip lavora sul Trim Box o sul Media Box il documento non risulterà tagliato nell’output e probabilmente avrà problemi nella caduta macchina
  • Bled Box: area la vivo, quella nella quale ci stanno le abbondanze e che dovrebbe essere di almeno 3 mm
  • Trim Box: area di rifilo. Definisce il formato del lavoro finito (tagliato/raffilato).
  • Art Box: area immagine, quindi interna al PDF. È ininfluente nei lavori commerciali di stampa

Non tutti i software che generano PDF li definiscono. La suite di Office, che sempre più produce PDF che poi vanno in stampa, non lo fa.

In fase di progettazione e creazione di un documento è bene tenere conto di un altro box che potremmo definire Safety Box e che è la distanza degli oggetti, in particolare dei testi, dal bordo raffilato (Trim Box). Nelle pubblicazioni a punto metallico, qualora non vi sia alcun intervento di spostamento (o deformazione) della pagina, lo spessore della carta fa si che le pagine più interne diventano più strette di tanto quanto lo spessore del fascicolo (che può anche essere qualche mm). Se un testo è troppo vicino al Trim Box rischia di essere tagliato o, in tutti i casi, essere sgradevolmente vicino al bordo. Stesso problema, questa volta però dalla parte del dorso, se la caduta macchina viene fatta utilizzando il creep (o accumulo) al centro.